Minerali dei conflitti

Consentire l’approvvigionamento responsabile di stagno, ungsten, tantalio e oro dalla RDC

Comprendere I regolamenti sui minerali dei conflitti

Le normative come il Dodd-Frank Wall Street Reform and Consumer Protection Act e il Regolamento dell’UE sui minerali dei conflitti impongono alle aziende che impiegano stagno, tungsteno, tantalio e oro (3TG) nelle loro filiere produttive di determinare se provengono dalla Repubblica Democratica del Congo (RDC) o da altre aree ad alto rischio e di conflitto. Se I 3TG hanno origine da queste aree, le aziende sono tenute a segnalare nelle loro attività di diligenza richiesta se I loro metalli sono stati estratti in modo responsabile, senza l’uso di lavoro forzato o di contributo a gruppi armati. Le aziende possono sfruttare strumenti come il Conflict Minerals Reporting Template (CMRT) e sono incoraggiate a seguire le Linee guida OCSE per la diligenza richiesta al fine di rispettare le normative sui minerali del conflitto.

Valutazione dei rischi relativi ai minerali dei conflitti

Il rispetto delle normative sui minerali dei conflitti richiede alle aziende di promuovere la trasparenza e la tracciabilità all'interno della loro catena di approvvigionamento. Interagire con i fornitori tramite CMRT è un passaggio necessario per raccogliere i dati sulle origini dei materiali, ma le aziende devono anche imparare a sfruttare queste informazioni per identificare i potenziali rischi posti dalle fonderie e dalle raffinerie presenti nella catena di approvvigionamento.

eBook

Conformità sui minerali dei conflitti per il 2020

Preparati alle modifiche delle normative sui minerali dei conflitti e scopri come creare un robusto programma in materia di minerali dei conflitti scaricando il nostro eBook The Conflict Minerals Handbook: Your Guide to Compliance in 2020.

Scarica

Come Assent può aiutarti ad avere successo

Assent sfrutta il CMRT e l'automazione per esaminare in modo efficiente i fornitori e raccogliere dati rilevanti sui minerali dei conflitti. La Assent Compliance Platform consente di convalidare facilmente i dati inviati dai fornitori e centralizza le informazioni per identificare meglio i rischi posti dalle fonderie e dagli stati dei minerali dei conflitti.

Guida

Assent Compliance Platform: Creare valore nel programma di gestione dei dati della catena di approvvigionamento

Informati su come la Assent Compliance Platform può rafforzare i tuoi programmi relativi all'approvvigionamento responsabile di minerali, oltre a garantire la conformità con i regolamenti di tutto il mondo. Scarica subito la nostra guida.

Scarica

Scopri come la Assent Compliance Platform può migliorare il tuo programma relativo ai minerali dei conflitti. Richiedi subito una dimostrazione.

Prenota una demo
© 2021 Assent Compliance Inc.